25 settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 15.29
Insieme siamo imbattibili.

Toyota Bologna, i lavoratori bocciano il ricatto aziendale

Nazionale, 13/03/2018 14:02

L'assemblea delle lavoratrici e dei Lavoratori Toyota ha sonoramente bocciato   l'ipotesi di 14 ore di straordinario comandato, da fare entro marzo, che l'azienda voleva imporre per recuperare le sue inefficienze e le sue politiche di flessibilità sugli orari di lavoro. Posti davanti al ricatto di subire l'ennesima flessibilità, pena il non raggiungimento del premio salariale i lavoratori e le lavoratrici della Toyota con un atto di dignità straordinaria hanno detto no. È ora di cambiare.

L'assemblea chiede con forza di riconquistare il diritto al proprio tempo di vita e di lavoro. Toyota è un'impresa che sistematicamente  pretende di subordinare l'orario di lavoro al suo modello organizzativo. Ma la vita delle persone viene prima dei carrelli, prima dei risultati di bilancio.

Non è accettabile che l'azienda scarichi sui lavoratori il prezzo delle sue inefficienze e dei suoi ritardi. Occorre intervenire su  un premio di risultato che l'azienda utilizza come arma di ricatto nei confronti dei lavoratori. Il mondo del lavoro ha diritto ad un salario dignitoso ed al riconoscimento della fatica umana a prescindere dagli obbiettivi aziendali. I lavoratori hanno testimoniato di essere pronti a lottare.

USB è pronta


USB Lavoro Privato



Verso il 20 ottobre

 - 20 settembre
Calabria: Lamezia Terme, sala del Complesso Civico Trame, via degli Oleandri 5

-
24 settembre
Lombardia: Milano, Federazione Regionale, via P.Giacometti 11, ore 16.00

- 25 settembre
Piemonte: Torino, Federazione Regionale, corso A.Tassoni 37/b, ore 16:00

- 26 settembre
Friuli Venezia Giulia: Trieste, Federazione Regionale, via Ponziana 5b, ore 16:30
Liguria: Genova, c/o Inail, Sala Mattarelli, via D'Annunzio 76, ore 10:00
Umbria: Terni, Federazione Regionale, via Montanara 13, ore 17:00

- 28 settembre
Emilia Romagna: Bologna, Sala del Pallone, via del Pallone ore 16:30
Toscana: Firenze, Piazza della Libertà, ore 15

- 29 settembre
Sicilia: Pergusa (EN), sala convegni 'Garden' ore 09:30

- 1 ottobre
Veneto: Padova, via Marzolo 13/b, ore 17:00

- 3 ottobre
Sardegna: Tramatza (OR), Sala Conferenze Anfora Hotel, ore 15:00

- 5 ottobre
Lazio: Roma, largo dello Scoutismo 1, ore 15.00
Puglia: Bari, Hotel Majesty -via G. Gentile 97/b, ore 15:30