16 ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 16.12
Insieme siamo imbattibili.

Centinaia di LSU/LPU manifestano al ministero del Lavoro per la stabilizzazione, tra due settimane incontro con Di Maio

Nazionale, 10/10/2018 19:25

Mercoledì mattina si è svolta la manifestazione degli LSU/LPU organizzata dall’Unione Sindacale di Base davanti al Ministero del Lavoro. Centinaia di lavoratori sono scesi in piazza per pretendere che si metta fine ad un vero e proprio scempio dei diritti, portando finalmente a termine la stabilizzazione degli LSU/LPU troppe volte annunciata e mai concretizzata.


Una delegazione di lavoratori e delegati sindacali ha incontrato il Capo segreteria del ministro Di Maio, la sua portavoce e rappresentanti dell’Ufficio di Gabinetto ai quali ha esaustivamente esposto la condizione di questi lavoratori in tutti i territori nei quali sono impiegati, sottolineando non solo la difficile condizione materiale dovuta a un salario inferiore a quanto previsto perfino per il reddito di cittadinanza, ma anche la dignità di questi lavoratori costantemente calpestata da oltre vent’anni di vero e proprio lavoro nero di Stato.


Al termine dell’incontro, i rappresentanti del ministro hanno dato piena disponibilità ad affrontare la questione LSU/LPU nel suo complesso, partendo anche dalle proposte di USB compresa quella di una cabina di regia nazionale che coordini tutti gli attori istituzionali coinvolti nella vicenda. Ci si è dati due settimane di tempo per consentire allo staff del ministro di entrare nel merito di tutte le rivendicazioni portate dai lavoratori all’incontro passate le quali ci sarà l’incontro con Di Maio dal quale chiaramente le migliaia di LSU/LPU si aspettano risposte concrete.


Di fatto oggi si è aperto un percorso con protagonisti i lavoratori che non esiteranno a tornare sotto le finestre del ministero del Lavoro qualora l’incontro di oggi non dovesse avere seguito.


Nel frattempo gli LSU/LPU saranno in piazza il 20 di ottobre nella manifestazione per le nazionalizzazioni, chiedendo, insieme agli altri lavoratori del Pubblico Impiego, un rilancio del settore pubblico che porti alla riappropriazione delle competenze cedute ai privati, prevedendo assunzioni e stabilizzazioni che adeguino gli organici delle Pubbliche Amministrazioni alle funzioni che devono svolgere.


USB Pubblico Impiego