21 settembre 2019, ultimo aggiornamento alle 13.48
Insieme siamo imbattibili.

Depositata la Proposta di Legge costituzionale di iniziativa popolare per la cancellazione degli artt. 81, 97, 117 e 119 come modificati dalla legge costituzionale del 2012

Nazionale, 08/12/2017 12:36

Anche  USB   ha firmato  la Proposta di Legge  di iniziativa popolare che è stata depositata  il 4 Dicembre. La scelta della data non è stato  casuale ma ha voluto segnare il risultato referendario del 4 dicembre 2016 . Oltre il 70 % dei cittadini ha voluto esprimere la propria opposizione al tentativo del Governo Renzi di manomettere la Costituzione.



Gli articoli oggetto della LIP riguardano l'Equilibrio di Bilancio come indicato dall'art. 81 vigente – il Principio del pareggio di Bilancio –   e cioè il  rapporto di equilibrio Debito/Pil : “ Governo e Parlamento non potranno stabilire obiettivi di Saldo – Bilancio più gravosi di quelli decisi in sede UE “



La  Legge Costituzionale che nel nostro paese ha introdotto  in Costituzione  il Pareggio di Bilancio è stata approvata a larghissima maggioranza dal Parlamento nel 2012.



Il Pareggio di Bilancio concretamente significa  tagliare di almeno 50 miliardi ogni anno  il bilancio statale attraverso privatizzazioni  dei servizi , dei beni pubblici   e svendita dei beni comuni.



Ripristinare  il testo del 1947  degli articoli modificati dal Governo Monti su ordine dell'Unione Europea è l'obiettivo  della proposta di legge depositata  in Cassazione.
E' un obiettivo ambizioso e importante con un grande valore sociale e politico e che per essere realizzato  avrà bisogno l'impegno di tutti per raggiungerlo.


Unione Sindacale di Base