19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:09
Insieme siamo imbattibili.

7 MAGGIO MOBILITAZIONE NAZIONALE DEI LAVORATORI PUBBLICI

Roma, 11/04/2003 00:00
Sempre più vicino lo sciopero nazionale dei vigili del fuoco

Il Consiglio Nazionale della RdB Pubblico Impiego, riunito oggi 11 aprile a Roma, ha deciso di lanciare una giornata di mobilitazione nazionale di tutti i comparti pubblici per protestare contro il mancato avvio delle trattative per il rinnovo dei contratti e per lo stallo del contratto del comparto Ministeri determinato dall’ingerenza del governo che lo ha bloccato.

 

La giornata sarà articolata per categorie e territori e prevederà manifestazioni e presidi locali ed una iniziativa centrale a Roma. E’ lasciata alla decisione delle categorie la promozione anche di iniziative di sciopero.

 

Il Consiglio nazionale della RdB Pubblico Impiego ha anche varato il referendum tra il personale dei Ministeri in ordine alla ipotesi d’accordo già raggiunta all’ARAN che la RdB P.I. non ha sottoscritto.

 

Riguardo alla categoria dei Vigili del Fuoco che sul blocco contrattuale hanno già dall’8 aprile proclamato lo stato di agitazione, come preannuncio allo SCIOPERO NAZIONALE, si informa che la RdB del settore è stata convocata il giorno 15 aprile alle ore 10,30 presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per le procedure di ”conciliazione”.

Alla riunione per l’esperimento tentativo di conciliazione (ex L. 83/2000) partecipano rappresentanti del Ministero dell’Interno (Sottosegretario On. Balocchi), del Dipartimento della Funzione Pubblica e del Ministero dell’Economia e Finanze.

In allegato la convocazione alle procedure di conciliazione

 

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni