17 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 19:42
Insieme siamo imbattibili.

ACCORDO DEL 23 LUGLIO: PROCLAMATO LO SCIOPERO GENERALE PER IL 9 NOVEMBRE 2007

Roma, 19/09/2007 14:02

La CUB - Confederazione Unitaria di Base, la Confederazione Cobas e il SdL Intercategoriale hanno inoltrato in data odierna il telegramma di indizione dello sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, che si terrà il 9 novembre 2007 per l’intera giornata.

 

Allo sciopero generale hanno già aderito tutte le sigle del sindacalismo di base.

 

Lo sciopero viene indetto contro l’Accordo su precarietà, welfare e pensioni del 23 luglio 2007, per la redistribuzione del reddito, la difesa ed il rilancio del sistema previdenziale pubblico e dello stato sociale, l’aggancio delle pensioni alle dinamiche inflattive e retributive, per salari europei, rinnovi contrattuali veri, lavoro stabile e tutelato e diritto al reddito, contro la guerra e per il taglio drastico delle spese militari.

 

Durante lo sciopero generale saranno garantiti i servizi minimi essenziali.

Le articolazioni di categoria saranno quanto prima comunicate a cura delle stesse.

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni