12 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 06:27
Insieme siamo imbattibili.

Alè...un'altra novità sugli EuroCity : il telaio è Rotto!!!

Milano, 03/05/2003 00:00
Per la serie: autista vvf, mestiere pericoloso (come direbbe Pasquale del Grande.Fratello. "il telaio è rootto!")

In riferimento alla richiesta di questa O.S. inerente gli esiti dei controlli approfonditi sulle strutture portanti e sugli allestimenti delle APS, il Comando ci ha trasmesso una nota, in cui ha descritto la rottura del telaio della APS Euro City disco 96 tg VF 19902.

La scoperta è avvenuta casualmente su segnalazione della squadra VVF che, durante la marcia aveva avvertito un forte rumore proveniente dal telaio.

Alla verifica si è rilevata questa grave rottura che conferma le denunce fatte dalla R.d.B VVF MI, tramite numerosi comunicati inerenti i limiti strutturali delle APS sia da 10 che da 15 tonnellate, commissionate alla IVECO M.S. dal nostro Ufficio Macchinari.

il Comandante ha trasmesso alla D.C.R.L.S. area VI Macchinari e Materiali, la relazione con il parere (ampiamente condivisibile) che le rotture delle APS siano dovute a vizi occulti e che pertanto le stesse devono essere riparate dall’Iveco senza alcun onere per il Comando.

I fotogrammi pubblicati in “galleria fotografica” evidenziano la rottura del longherone dx del telaio al quale recentemente erano già stati sostituiti i supporti della sovrastruttura.

Questa O.S. ribadisce quanto affermato nel cn n° 890 del 16/4/03, cioè che i limiti di queste APS siano da imputare fondamentalmente all’Amministrazione, che ha commissionato all’IVECO automezzi di derivazione strettamente commerciale e con limitate capacità nelle portate.

Come sempre rappresentiamo i dati a sostegno delle nostre affermazioni;

 

Euro CITY iveco da 10 Ton.disco 96 da lt.1.600 Euro CITY2.000 da Iveco 10 ton.disco 10 da lt.2.000

Peso in ordine di marcia con conducente 6,490 Kg Peso in ordine di marcia con conducente 7,015 Kg

Portata utile 2.830 Kg Portata utile 2.985 Kg

Peso complessivo in ordine di marcia 9.320 Kg Peso complessivo in ordine di marcia 10.000 Kg

 

Dai dati sopra esposti tratti dai fogli matricolari degli automezzi, si evidenzia per entrambe i mezzi, il raggiungimento dei limiti della portata utile.

Inoltre per il City 2000, l’Ufficio Macchinari ha emesso una nota specifica, concernente il massimo caricamento possibile, per evitare di superare il limite del peso ammesso.

Ribadiamo quindi che questi automezzi, soprattutto in relazione al loro utilizzo, sono di fatto sotto dimensionati e che il carico quasi ai limiti delle portate, è uno dei fattori che concorre ad aggravarne le carenze strutturali (rotture di telai, supporti ecc..).

La RdB, nell’invitare tutti gli autisti a far controllare periodicamente le APS per evitare spiacevoli conseguenze, rende noto che dopo aver acquisito le motivazioni scritte dell’Interpellanza presentata in Parlamento, intraprenderà ulteriori iniziative.

 

 

Arcelor Mittal: conferenza stampa della delegazione USB dopo incontro al Mise

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni