12 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 07:12
Insieme siamo imbattibili.

AMICI di cielo, di mare, ma non di terra.

Firenze, 05/01/2003 00:00
La lotta e la rivendicazione pagano sempre.

Il nuovo anno si apre con una CISL dimessa nei toni che si fa forte accusandoci di avere fatto avere un sacco di soldi ai sommozzatori: è vero noi li abbiamo appoggiati ma loro si erano dimessi in 250 su 300, sono stati loro con la forza della protesta a portarsi a casa un risultato senza bisogno di andare nel comparto signorsì sissignore: Lorsignori dovrebbero capire che la lotta paga, l’intrallazzo un po’ meno, ma che si vuole da chi è cresciuto a pane e raccomandazione, non pretendiamo troppo.

Secondo loro saremo il sindacato più forte, l’unico in effetti che avrebbe portato a casa il risultato positivo di una lotta (e ti sembra poco), talmente forti da aver esteso gli effetti della nostra azione addirittura tra i signorsì sissignore, pubblichiamo infatti di seguito un volantino della CISL polizia dove si lamentano perché ai poveri agenti non hanno dato una mazza, riservando gli aumenti ai dirigenti e, pensate un po’, agli specialisti (sommozzatori, elicotteristi, ecc. ) siamo fortissimi, ancora non ci siamo tra i signorsì sissignore e già otteniamo risultati anche là.

Scherzi a parte, leggetevi il volantino, se qualcuno ancora credesse di andare dove scorrono fiumi di Euro e dove il lavoratore è portato in palmo di mano:

Quante menzogne siete in grado di reggere ???, vogliono portarvi dove i problemi sono gli stesi, gli stipendi anche, ed i diritti sindacali sono pressoché assenti.

Leggetevi il volantino allegato sul sito internet della CISL polizia (SIULP) e chiedetene ragione al vostro delegato CISL o UIL (ma esiste sempre ??).

 

 

Arcelor Mittal: conferenza stampa della delegazione USB dopo incontro al Mise

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni