04 agosto 2021, ultimo aggiornamento alle 09:25
Insieme siamo imbattibili.

Appalti Poste Italiane, cassa integrazione punitiva per i driver MLK: presidio di protesta e tensione a Roma

Nazionale, 16/06/2021 15:39

I drivers in appalto MLK Poste Italiane hanno manifestato in viale Europa sotto la sede di Poste per richiedere il reintegro nell'appalto Milkman dopo oltre due mesi di cassa integrazione punitiva da parte del fornitore Hdg, che si rifiuta di farli tornare in servizio dopo la loro adesione a USB per richiedere il rispetto del CCNL.

Si sono verificati momenti di tensione quando i lavoratori, esasperati, hanno forzato il blocco delle forze dell'ordine per entrare nell'edificio. Poste Italiane ha comunicato che non incontrerà la delegazione in questa sede.

USB annuncia che proseguiranno le iniziative al fianco dei lavoratori fino al loro reintegro. I lavoratori si sonosuccessivamente diretti in viale dell'Astronomia per proseguire la protesta
durante la manifestazione convocata per le 16,30 davanti alla sede di Confindustria per lo sciopero regionale proclamato oggi da USB nel settore del lavoro privato.

USB Logistica

Oltre il G20 cultura

Genova, navigando in mare aperto / La diretta

Navigando in mare aperto / Prima giornata

Strike for Peace!

Salute contro profitto

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati