22 gennaio 2021, ultimo aggiornamento alle 11:43
Insieme siamo imbattibili.

ArcelorMittal, Liegi come Taranto

Taranto, 11/12/2019 12:14

Le Iene hanno approfondito in un ampio servizio di Gaetano Pecoraro la strategia di ArcelorMittal fatta di acquisizioni e successive chiusure di impianti, come la multinazionale francoindiana vorrebbe fare con l'ex Ilva di Taranto.

Due i casi trattati: quello delle acciaierie di Liegi, chiuse nel 2013, e quello della Ispat di Hunedoara, in Romania, i cui 20mila operai si sono ridotti a 700. Nelle more di questa strategia tesa a eliminare concorrenti, spuntano anche i vantaggi cospicui tratti dalle quote di CO2 che i governi regalano ad ArcelorMittal e che poi l'azienda rivende sul mercato delle quote di emissione di inquinanti.

Pescara, sit-in dei lavoratori in appalto negli ospedali pubblici

Gli ospedali non si tagliano. La storia di Castel del Piano

Non sparateci. Siamo solo lavoratori pubblici

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

La scuola in pandemia

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati