17 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 18:05
Insieme siamo imbattibili.

Colonna Mobile Regionale: Obiettivo efficienza ?

Milano, 29/01/2003 00:00
Le risposte del comando di Milano alle questioni sollevate dalla RdB sulle inefficienze registrate nell'emergenza Sicilia

Come riportato nel precedente comunicato (RdB 829/02), in cui erano elencati i problemi riscontrati nell’emergenza Sicilia, per la quale la RDB aveva sollevato obiezioni sulla gestione complessiva e chiesto delucidazioni al Comando, riportiamo alcune risposte.

Rispetto al problema rifornimento tramite buoni carburante, di cui avevamo evidenziato la carenza di punti sulla rete autostradale della società convenzionata rispetto ad altre concorrenti (in 1500 km: 5 Q8, 18 AGIP!), nella risposta ricevuta è emerso che il Comando acquista i buoni in ottemperanza alla convenzione prevista per le Amministrazioni Pubbliche, stipulata dalla CONSIP SpA, per conto del Ministero del Tesoro (art26 legge n°488 del 23/12/1999).

Viste però le difficoltà riscontrate nell’ultima Emergenza, per il 2003 il Comando verificherà la possibilità di acquistare dei buoni anche di altre compagnie petrolifere, con una maggiore diffusione sulle tratte autostradali.

Riguardo l’ammodernamento degli automezzi, che è una responsabilità attribuita all’Ispettorato Regionale, (a cui compete anche il ruolo di organizzazione e coordinamento della CMR), abbiamo riscontrato con stupore che, nella nota 030455 del 3/12/02 trasmessaci dal Comando, era evidenziata la proposta dell’Ispettorato inerente all’acquisto di un escavatore CATERPILLAR di 13 ton. di seconda mano del 1998 del costo 67.000 euro, in sostituzione dell’ escavatore fiorentini f675 fuori uso.

Il risultato di tale operazione sarebbe stato quello di far risparmiare l’Ispettorato Emergenze, ma non certamente il Comando, dato che quest’ultimo avrebbe dovuto provvedere a prevedibili e onerose spese di manutenzione per questo tipo di macchinario.

Per fortuna il Comando, è riuscito ad acquistarne uno NUOVO (KOMAT’SU 16 tonnellate) per un importo di 100.000 euro...

Decisione opportuna, vista la riduzione dei trasferimenti sul cap.1984 del settore Automezzi,inerenti le spese di riparazione e manutenzione automezzi.

Riportiamo gli stanziamenti degli ultimi 4 anni in: MLIARDI DI VECCHIE LIRE

 

Anno1999 Anno 2000 Anno 2001 Anno 2002

2.870.000.000 2.535.000.000 2.460.000.000 2.338.000.000

la riduzione degli accreditamenti sul capitolo in 4 anni, è stata del 17% circa pari a

532.000.000 milioni in pratica oltre Mezzo Miliardo di vecchie lire

 

Sempre riguardo l’ammodernamento dei mezzi della CMR, a titolo sperimentale, il Ministero prossimamente assegnerà al Comando di Milano, un automezzo“Mercedes Benz UNIMOG.U.500.L”

Rispetto a questi importanti argomenti, la RDB VVF Mi continuerà ad informare i Lavoratori, coordinandosi con i propri responsabili Regionali. i quali hanno già inviato all’Ispettorato Reg. Lombardia una serie di quesiti inerenti i problemi della CMR.

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni