14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 20:04
Insieme siamo imbattibili.

Contratto e Indennità specialisti nautici

Ravenna, 11/09/2003 00:00
Come è noto, martedì 16 presso l’Aran ci sarà il secondo incontro per il rinnovo contrattuale

Lavoratori,

le “incursioni” governative ed il pessimo accordo, sottoscritto dai sindacati concertativi CGIL-CISL-UIL il 14/02/02, rischiano di vanificare le aspettative della Categoria, accordando un “misero” aumento di 109 Euro circa medi-lordi-pro-capite ed un “salto nel buio” riguardo l’ipotesi di transitorietà di questo contratto.

Per quanto concerne la questione legata al riconoscimento della Specializzazione Nautica, come RdB/CUB abbiamo intenzione di risolvere la questione a partire dall’incontro del giorno 16/09 stesso, ribadendo la necessità che gli Specialisti trovino una loro giusta collocazione contrattuale che preveda indennità, ordinamento professionale e percorsi formativi.

Questo contratto dovrà durare 4 anni ed essere diviso in due bienni economici, per garantire il potere di acquisto del salario.

Staremo a vedere la coerenza di quelle OO.SS. che il 23/07 hanno sottoscritto una nefandezza di accordo che ci ha esclusi!

Vista la reazione del Personale Nautico infatti, che su gran parte del territorio nazionale ha intentato varie forme di lotta, compreso lo stato di agitazione, le altre OO.SS, hanno cominciato a sperticarsi nell’organizzare assemblee, a scrivere documenti rassicuranti, a telefonare a destra e a manca cercando di gettare acqua sul fuoco.

NON ABBASSIAMO QUINDI LA GUARDIA E TENIAMOCI PRONTI ALLA MOBILITAZIONE PER LA CATEGORIA E PER IL RICONOSCIMENTO DELLA NOSTRA IDENTITA’!

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni