02 giugno 2020, ultimo aggiornamento alle 00:31
Insieme siamo imbattibili.

CORSO MOTO D'ACQUA

Alessandria, 01/07/2007 11:33
Capo Dipartimento Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Roma Coordinamento per la Formazione Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Roma epc Direzione Regionale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Piemonte Comando Provinciale Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico Difesa Civile Alessandria

Con la presente, la scrivente O.S. provinciale esterna il proprio disappunto per la continua mancanza di trasparenza e di criteri per l’accesso ai corsi di formazione presso il Comando Provinciale di Alessandria. In questi ultimi anni il sindacato ha più volte richiesto trasparenza e criteri sulla formazione, ma ci siamo resi conto che il continuo perpetrarsi di scelte arbitrarie al limite dell’arroganza, hanno determinato una impostazione inaccettabile, arbitraria e vessatoria nei confronti dei lavoratori. La latitanza della stessa Direzione Regionale, più volte sollecitata sull’applicazione delle corrette relazioni sindacali a garanzia della trasparenza e legalità, ci lascia altresì perplessi. Quello che avviene presso il Comando di Alessandria è un chiaro esempio di mancanza di pari opportunità che un domani potrebbero penalizzare alcuni lavoratori nell’accesso a futuri corsi si formazione o addirittura, con il sistema attuale, anche di passaggio di qualifica. Nell’evidenziare la mancanza di progettualità e la precarietà dell’organizzazione del Comando stesso, ci vede costretti a richiedere un immediato intervento a codesto Dipartimento al fine di verificare in quali termini viene svolta l’attività di formazione e ripristinare un criterio di equità al comando. In caso contrario, nostro malgrado, saremo costretti ad intraprendere  iniziative a tutele dei diritti dei lavoratori.

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

Le nostre vite valgono

A cosa serve la sanità privata?

Il governo Conte è al lavoro per affossare il salario minimo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni