14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 07:22
Insieme siamo imbattibili.

Cui prodest? (a chi giova?) - Entrate Marche

Ancona, 18/04/2007 14:06

Mentre sul tavolo regionale chiediamo con forza l’apertura delle trattative per la distribuzione del FPS 2005, senza i pesi e pesetti del passato (vedi diffida allegata), apprendiamo dalla parte pubblica che i confederali hanno sospeso tutte le trattative a partire dalla costituzione dell’albo regionale dei formatori (e su altre questioni) ed in attesa del tavolo nazionale che dovrà dirimere la questione, secondo i termini del nuovo contratto integrativo.

Dal punto di vista RdB le emergenze sulle quali incalzare l’amministrazione (più dell’albo dei formatori che, in ogni caso, rappresenta un passo avanti rispetto alle gestioni poco trasparenti del passato), sono soprattutto l’equità del salario, la giusta distribuzione dei carichi di lavoro (sui quali abbiamo già inviato delle richieste agli uffici), criteri trasparenti nelle nomine, ecc.

L’episodio apre molti interrogativi sulle “aree grigie” di cui il mondo politico-sindacale è purtroppo costellato, fatto di strumentalizzazioni, giochi di potere, teatrini vari …

Se non avessero chiesto i tavoli separati e se i contenuti dell’azione di lotta fossero davvero pregnanti, avremmo anche noi lottato insieme come abbiamo fatto nel passato per il contratto di Agenzia. Ma così non è. Questi giochetti non interessano i lavoratori. Allora è doveroso chiederci: cui prodest? A chi giova?

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni