22 ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 10:46
Insieme siamo imbattibili.

Audizione presso la X commissione del Senato per la conversione del "decreto lavoro" USB chiede le rettifiche necessarie per un provvedimento che appare arretrato ed emergenziale.

Roma, 01/10/2019 16:18

Oggi 1 ottobre si è svolta l'audizione presso la X° commissione del Senato sulla conversione in legge del decreto legge 101/2019 c.d. "lavoro", il quale tocca temi molto importanti che vanno dall'inquadramento dei Rider, le proroghe a LSU/LPU e il fabbisogno del personale INPS, alle crisi aziendali complesse della Sicilia e della Sardegna per finire all'ILVA.
USB valuta i contenuti del DL arretrati e di carattere meramente emergenziale; in particolare con l'attuale testo si perde l'occasione per inquadrare i rider all'interno del contratto di tipo subordinato, aprendo in questo modo un'intera prateria per i contratti di collaborazione  previsti dal jobs act per varie tipologie di lavoro svolte sotto le piattaforme digitali, così come si danno risposte tampone ad alcune crisi industriali senza affrontare alal radice i problemi legati alla mancanza di qualsivoglia politica industriale in Italia e dell'intervento dello stato per il rilancio delle aree di crisi.
Le stesse assunzioni presso l'INPS previste dal decreto sono palesemente insufficiente a garantire il corretto funzionamento dell'Inps così come da soli abbiamo criticato aspramente quanto previsto in tema di depenalizzazione dei reati in Arcelor Mittal/Ilva denunciando lo stato dello stabilimento di Taranto.
USB invierà le proprie note in merito al decreto..

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni