17 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 18:53
Insieme siamo imbattibili.

DOPO LO SGOMBERO DELLA SEDE CUB E L'ARRESTO DI UN DELEGATO SINDACALE, LA CUB ORGANIZZA IL CONVEGNO: DEMOCRAZIA E DIRITTI NEGATI A VICENZA

Vicenza, 25/07/2007 17:14
Giovedì 26 luglio – ore 18.00 presso l’Auditorium Canneti, Ponte Degli Angeli, Vicenza

Nella città di Vicenza è atto una reazione repressiva mirata a restringere gli spazi della democrazia. A seguito della negazione del diritto al referendum cittadino sul Dal Molin, dello sgombero da parte della Polizia Municipale della sede della CUB, e dell’arresto di un delegato sindacale della CUB Trasporti,  la CUB di Vicenza organizza il convegno “Democrazia e diritti negati”, a cui ha invitato il presidio permanente “No Dal Molin” unitamente a tutte le realtà sociali, sindacali e di movimento.

 

 

 



 

Partecipano:

 

On. LUCIANO PETTINARI, Sinistra Democratica

Sen. TIZIANA VALPIANA,  PRC - Sinistra Europea

On. JACOPO VENIER, PdCI

PIERPAOLO LEONARDI, Coordinatore Nazionale CUB

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni