26 giugno 2022, ultimo aggiornamento alle 10:51
Insieme siamo imbattibili.

Emergenza Covid in Campania, è tempo di scendere in piazza! Venerdì 14 manifestazione alla Regione

Nazionale, 11/01/2022 15:57

L’aggravarsi della crisi pandemica globale sta causando – particolarmente a Napoli e in Campania – un ulteriore peggioramento dei già limitati standard della Sanità pubblica e del generale diritto alla salute. Le cronache di questi giorni descrivono una situazione in cui emerge l’autentico disastro della “Sanità Campana”.  Ospedali al collasso, rinvii dei tutti gli interventi e ricoveri ospedalieri, scarsità di farmaci essenziali nelle farmacie, totale inadeguatezza dell’assistenza sanitaria domiciliare (le fantomatiche USCA) e della Medicina del Territorio e- soprattutto - uno scandaloso affarismo sulla questione tamponi e mascherine.

L’emergenza sanitaria di queste settimane si somma al fallimento del comparto trasporti e all’autentico caos legislativo sulla questione scuola. Insomma, è l’intero corso politico e programmatico dell’amministrazione regionale della Campania – al netto delle responsabilità specifiche che pure attengono al governo nazionale e alla totale inconsistenza della nuova amministrazione comunale di Napoli – a mostrare il suo plateale fallimento nella gestione economica e sociale della crisi Covid.

Di fronte all’evidente aggravarsi della situazione sanitaria e sociale – in Campania come nel resto del paese – l’Unione Sindacale di Base, in continuità con le molteplici attività nei posti di lavoro e sul territorio svolte in questi anni di emergenza Covid, ritiene necessario denunciare tale insostenibile situazione e invita a mobilitarsi per porre un deciso STOP a questo allucinante e drammatico scenario.

L’Unione Sindacale di Base partecipa al PRESIDIO che si svolgerà alla sede della Regione Campania (in Via Santa Lucia, Napoli) il prossimo venerdì 14 vennaio alle ore 15,30.

L’Unione Sindacale di Base è impegnata – sul piano nazionale – ad articolare e generalizzare ulteriormente questa protesta anche attraverso un possibile sciopero della Sanità Pubblica e Privata e una manifestazione presso il Ministero dell’Economia e Finanze.

Unione Sindacale di Base

Federazione Regionale della Campania

La variante operaia in piazza a Roma

Il nuovo numero di Proteo

"SOBERANA" La sfida di Cuba al Covid19

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati