25 settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 22:18
Insieme siamo imbattibili.

Genova: preoccupazione per il futuro dei lavoratori degli appalti del Mercato Ortofrutticolo

Genova, 29/07/2020 15:28

Preoccupazione da parte della USB Federazione Liguria - Lavoro Privato, per l'avvenire dei lavoratori occupati presso l'appalto AMIU che opera all'interno del Mercato Ortofrutticolo di Genova Bolzaneto. L'appalto, conferito dall'azienda di nettezza urbana alla Cooperativa per la gestione del materiale di scarto differenziato del mercato stesso, infatti, è in scadenza; mentre esiste, sempre su appalto, il servizio di pulimento interno alla struttura facente capo ad Amiu. Nei mesi scorsi la prima cooperativa ha richiesto adeguamenti tariffari, per sopperire agli aumenti contrattuali dei propri dipendenti.

Al momento corrono insistenti, tra gli addetti, voci di un nuovo affidamento che ricomprenda lo smaltimento dei rifiuti e del pulimento interno, con consistenti riduzioni di personale impiegato. Se tali voci fossero fondate il futuro occupazionale dei lavoratori sarebbe messo seriamente a rischio. Conseguentemente, anche il livello di servizio all'interno della struttura verrebbe a diminuire.

 

La USB chiede alla Amministrazione  Comunale di verificare tali voci e chiarire le reali intenzioni dell'AMIU. Occorrono fatti concreti che diano certezze occupazionali e di servizio reale alla cittadinanza. Non è possibile rimanere in questa situazione, a questo scopo USB e i lavoratori interessati sono determinati a mettere in essere opportune forme di lotta per la tutela del posto di lavoro.

 

 

Genova 28 Luglio 2020

 

USB Lavoro Privato

Federazione di Genova

 

Scuola, la diretta da Milano

SCARICA L'INSTANT BOOK

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni