24 gennaio 2022, ultimo aggiornamento alle 20:35
Insieme siamo imbattibili.

I lavoratori Ikea di Piacenza in piazza per la stabilizzazione al No Draghi Day di Bologna

Bologna, 04/12/2021 13:21

Alla manifestazione bolognese per il No Draghi Day è presente anche una folta rappresentanza dei lavoratori Ikea di Piacenza, in lotta con USB contro la decisione della multinazionale di liberarsi di 120 precari (tempi determinati e interinali). Una decisione scellerata che si inscrive nel più ampio progetto Ikea di rendere il lavoro nei suoi magazzini ancora più precario e meno pagato.

I 120 lavoratori da anni prestano la loro opera nei magazzini Ikea, ma l’azienda ha annunciato un mese fa che i loro contratti non sarebbero stati rinnovati. Guarda caso, proprio quando un terzo di loro ha maturato le condizioni per l’assunzione a tempo indeterminato, "promessa" tempo addietro da Ikea.

USB ha proclamato lo stato di agitazione in Ikea e ha avviato con i lavoratori la lotta per arrivare alle assunzioni a tempo indeterminato.

USB Lavoro Privato - Logistica

Bologna, 4 dicembre 2021

Il nuovo numero di Proteo

"SOBERANA" La sfida di Cuba al Covid19

Le lavoratrici Alitalia in Campidoglio

USB, 10 anni di rEsistenza

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati