22 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 06:20
Insieme siamo imbattibili.

La grave carenza di organico al comando di Alessandria

Alessandria, 23/08/2002 00:00
Richiamo vigili discontinui

Al Comandante Provinciale

 

Vigili del Fuoco Alessandria

 

Dott.Ing. Raffaele RUGGIERO

 

 

 

e.p.c. Prefetto di Alessandria

 

Dott. Vincenzo PELLEGRINI

 

Fax 0131-310666

 

 

 

 

 

Oggetto: Richiamo Vigili Discontinui

 

 

 

L’intervento di questi giorni presso la Ditta Ausimon \ Atofina ha riconfermato, se mai questo fosse necessario e non ancora ben chiaro a tutti, la drammatica e cronica carenza d’organico del Comando VVF Alessandria.

 

In attesa d’opportuni accertamenti medici (dalla nostra O.S. opportunamente richiesti) per il personale intervenuto e del risultato dei rilevamenti ambientali in atto; nella piena coscienza che questo è il nostro lavoro e quindi consapevoli che, il nostro compito primario è la tutela dell’incolumità dei cittadini partendo appunto dai lavoratori VVF.

 

Quindi riteniamo che l’attuale organico nazionale dei Vigili del Fuoco sia del tutto insufficiente ed in particolare in situazione dove siano presenti attività ad alto rischio come in questo caso, sottolineando l’assoluta insufficienza di una squadra al minimo previsto, di quattro unità permanenti e un unità discontinua o ausiliaria, una situazione che non potrà in futuro che portare altre disgrazie nel C.N.V.V.F. oltre a quelle che ogni anno ci colpiscono.

 

Pertanto denunciamo con la presente, come a fronte di una documentata autorizzazione ministeriale e da precisi accordi verbali intercorsi tra la presente OO.SS. e la S.V., per arginare temporaneamente questa carenza d’organico, veniva autorizzato da Roma un richiamo di Vigili Discontinui per il periodo luglio-agosto-settembre di 28 unità per ogni tornata. Con disappunto c’è dato costatare che l’attuale richiamo in atto conta solo inspiegabilmente un totale di 21 unità VD., personale con tanta buona volontà ma molto poco addestramento e formazione.

 

C’è dato costatare inoltre che l’ufficio del Comando incaricato al reclutamento dei Vigili Discontinui usa metodi di turnazione e di richiamo, con assegnazione in turni preferenziali ed altro, che non ci pare trovino riscontro in nessuna direttiva ministeriale a noi nota, e di cui chiediamo eventualmente di essere informati.

 

Pertanto in attesa di riscontro inviamo cordiali saluti.

 

 

Gli Ex LSU/Ata vincono la battaglia per l'assunzione nella Scuola

Verbale incontro al Miur Ex LSU/Ata

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni