14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:18
Insieme siamo imbattibili.

La RdB Conferma lo sciopero generale del 15 febbraio

Roma, 06/02/2002 00:00
i confederali si fanno un'accordo che non favorisce i lavoratori e la rdb scende in piazza

Lavoratori,l'accordo sottoscritto tra Governo e Cgil, Cisl e Uil rilancia la concertazione e ottiene aumenti legati alla politica dei redditi del 1992 e 1993. Per tutti i lavoratori del pubblico impiego si profilano nuovamente contratti con aumenti di stipendio irrisori rispetto all'inflazione reale.

Il Ministro dell'Interno e il sottosegretario Balocchi risultano essere sordi alle richieste avanzate dalla RdB per un confronto che risolva le problematiche del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

La RdB invita tutti i lavoratori del Corpo nazionale stanchi di queste politiche governative e sindacali ad aderire allo sciopero del 15 febbraio

e partecipare alla manifestazione

 

CONTRO OGNI MODIFICA DELL'ART. 18 DELLO STATUTO DEI LAVORATORI CHE VA INVECE ESTESO ANCHE ALLE AZIENDE CON MENO DI 15 DIPENDENTI

CONTRO LA RIPRESA DELLA CONCERTAZIONE E LA RIEDIZIONE DI NUOVI ACCORDI DEVASTANTI PER I LAVORATORI

CONTRO LA SCIPPO DEL TFR E L'AFFOSAMENTO DEL SISTEMA PENSIONISTICO PUBBLICO

PER UN CORPO NAZIONALE CHE SIA LA STRUTTURA PORTANTE DELLA PROTEZIONE CIVILE

PER UN RINNOVO CONTRATTUALE CHE DIA SALARI EUROPEI

PER LA RIAPERTURA DELLA TRATTATIVA PER IL CONTRATTO INTEGRATIVO

PER L'ASSUNZIONE DEGLI IDONEI E DEI DISCONTINUI

PER UNA MOBILITA' GIUSTA E RISPETTOSA DELLA DIGNITA' DEI LAVORATORI

 

Lo sciopero avrà la durata di 4 ore per il personale turnista dalle ore 10.00 alle ore 14.00

Per il personale giornaliero lo sciopero sarà di 6 ore dalle 8.00 alle 14.00

Saranno interessate anche le sedi aeroportuali

La manifestazione per i lavoratori del Corpo nazionale dei vigili del fuoco si concluderà con un'assemblea presso la sede del Comando provinciale di Roma

 

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni