11 dicembre 2019, ultimo aggiornamento alle 17:06
Insieme siamo imbattibili.

L’appello dei vigili del fuoco USB a Mattarella: meno medaglie, più rispetto

Catania, 21/11/2019 15:10

A nome del coordinamento nazionale USB dei Vigili del Fuoco, Costantino Saporito ha lanciato questa mattina un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la cerimonia di consegna della medaglia d’oro al merito civile al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, al Teatro Bellini di Catania.

“Presidente non si dimentichi di noi, non abbiamo bisogno solo delle medaglie – ha urlato da un palco Saporito, alla presenza tra gli altri del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese - Abbiamo bisogno di rispetto e di un domani, per tutti quelli che ogni giorno stanno soffrendo. Ci sono tantissimi infortunati, lei è una persona sensibile e sappiamo che lo farà".

 

USB Vigili del Fuoco ha voluto denunciare in questo modo, per l’ennesima volta non solo la dimenticanza delle istituzioni ma anche il fatto che l'Inail non copre gli infortuni e le malattie professionali dei vigili del fuoco, a differenza delle forze dell’ordine. "Vanno bene le medaglie, ma forse sarebbe meglio averne qualcuna di meno e un po' di rispetto in più. Lo meritiamo. Catania è una delle zone più disastrate dal punto di vista del soccorso, ma nessuno ne parla. Eppure la cerimonia per gli 80 anni del corpo si svolge proprio qui. Siamo stati invitati alla consegna di questa medaglia e abbiamo anche appreso che i Vigili del Fuoco saranno l’immagine sulla nuova moneta da 2 euro. Però come è possibile che si siano dimenticati ad esempio di una persona come Stefano Colasanti, morto un anno fa spegnendo un incendio in una pompa di benzina esplosa nel Reatino? E meno di un anno fa, proprio a Catania, cadevano dei nostri colleghi durante il loro lavoro ma questi Vigili del Fuoco non hanno ancora ricevuto nessun riconoscimento come vittime del dovere. Non si è fatto nulla di concreto né in passato, né adesso e, a quanto dice il Presidente del Consiglio, nemmeno in futuro. Restiamo un corpo senza assunzioni, con conseguente carenza in organico e senza mezzi. Queste medaglie non servono a nulla".

 

Coordinamento nazionale Vigili del Fuoco USB

 

Presidio lavoratori Alitalia al MISE

Manifestazione Taranto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni