22 ottobre 2020, ultimo aggiornamento alle 20:50
Insieme siamo imbattibili.

Padova, schiacciato dalla terra franata in una buca: aveva 47 anni l'ultima vittima della mattanza sui luoghi di lavoro

Padova, 14/10/2020 20:08

Questa mattina a Padova l'ennesimo incidente sul lavoro ha coinvolto due operai che lavoravano al rifacimento di una condotta nel centro idrico di Acegas APS, di via Montà. I due lavoratori erano intenti a lavorare in una buca profonda un paio di metri per il posizionamento di alcuni tubi dell'acquedotto, quando è avvenuto il cedimento del terreno circostante che li ha investiti schiacciandoli contro la condotta.

Per Pietro Voltan, 47 anni, di Polverara, i soccorsi sono stati inutili. Lascia la moglie e una bambina. L'altro operaio,  33 anni, è stato ricoverato in codice rosso in ospedale a Padova ma non sarebbe in pericolo di vita.

USB porge la propria solidarietà ai lavoratori coinvolti e alle loro famiglie.

USB invita i lavoratori a una mobilitazione generale contro i morti  e gli incidenti nei luoghi di lavoro.

Il lavoro deve rappresentare sicurezza e non deve essere subordinato al profitto.

Padova, 14/10/2020

USB Lavoro Privato Padova

USB, 10 anni di rEsistenza

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Liberate i 18 pescatori ostaggio in Libia

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni