16 gennaio 2022, ultimo aggiornamento alle 09:59
Insieme siamo imbattibili.

Parcheggi comunali Bologna: lavoratori licenziati a Capodanno

Bologna, 31/12/2021 15:04

Un Capodanno da licenziati quello che stanno vivendo i lavoratori degli appalti dei parcheggi Tanari e Staveco e della gestione dei parchimetri. Otto lavoratori che hanno la sola colpa di essere assunti in un subappalto del Comune di Bologna.

Nel cambio appalto del servizio sosta, vinto dalla neocostituita azienda BomoB a scapito di Tper, le clausole sociali e sindacali non vengono applicate ai lavoratori in subappalto.

Nessuna procedura di tutela occupazionale e contrattuale per questi lavoratori. Nei giorni scorsi la USB ha inviato una urgente segnalazione all’amministrazione comunale ed in particolare all’assessora ai Trasporti Valentina Orioli.

La USB chiede che venga garantita la continuità occupazionale ai lavoratori coinvolti e che da parte del Comune di Bologna e dell’azienda subentrante BomoB vi sia la disponibilità nel procedere alla stabilizzazione del personale in subappalto.

USB Bologna

31-12-2021

Il nuovo numero di Proteo

"SOBERANA" La sfida di Cuba al Covid19

Le lavoratrici Alitalia in Campidoglio

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati