19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 00:39
Insieme siamo imbattibili.

PASSIVITA' E CISL

Firenze, 14/04/2003 00:00
Abbiamo subito, nelle settimane precedenti, un duro attacco da parte della cisl di Pisa e dalla cisl Regionale Toscana

Abbiamo subito, nelle settimane precedenti, un duro attacco da parte della cisl di Pisa e dalla cisl Regionale Toscana su quanto sarebbe, a loro dire, accaduto durante la manifestazione per la pace tenutasi a Camp Darby e di cui noi saremmo stati i responsabili.

A queste accuse abbiamo risposto con un documento in cui li tacciavamo di aver scritto falsità, sono passati i giorni e non vediamo repliche, evidentemente si sono resi conto anche loro stessi di essersi avventurati fuori dal seminato per usare un eufemismo passabile, ( ce ne scapperebbe un altro molto meno sottile ma vogliamo soprassedere).

Siamo veramente contenti di aver avuto ragione nei fatti e di questo preghiamo il personale che capisce di prenderne atto; vogliamo sottolineare che quando si ricorre a simili sotterfugi per attaccare un sindacato vuol dire che questo ha ben lavorato, sta crescendo nella considerazione dei lavoratori e fa paura a chi invece subisce i tempi e si adegua al Piatto dell’ Italia (cisl ed uil) facendo accordi contro i lavoratori.

 

Vogliamo in ultimo far notare ai nostri cislini denigratori che sostengono il comparto assimilato ai signorsì sissignore, che non dovranno scandalizzarsi se qualcuno li offenderà alle manifestazioni dove saranno obbligati a fare servizio: polizia e carabinieri sono abituati ad ogni forma di insulto e a non reagire alle parole; loro (i nostri amici) invece si inalberano solo all’ idea di venire offesi, forse non hanno ben capito dove vogliono andare: ma ci sono o ci fanno???

Questo per dovere di maggiore chiarezza verso il personale tutto.

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni