07 dicembre 2021, ultimo aggiornamento alle 08:03
Insieme siamo imbattibili.

Pisa, mancate manutenzioni nelle case popolari: 
una storia infinita

Pisa, 17/11/2021 17:44

In questi giorni ci hanno contattato alcuni abitanti di via Pierin Del Vaga (quartiere Cep) per denunciare le infiltrazioni d'acqua dai soffitti e dalle pareti nel proprio alloggio; Sempre nel solito plesso abitativo sono continui gli allagamenti del seminterrato, ridotto ad un colabrodo, con il rischio di crolli e cedimenti del pavimento dei piani terra. Le denunce sono documentate da due video che vi proponiamo di seguito.

Dopo anni di proteste, Apes ha inviato una ditta per riparare il tetto ma non possiede i materiali per coprire le buche, quindi il cantiere si e' fermato prima di iniziare, ma sicuramente i costi dell’impalcatura no.

Siamo di nuovo arrivati alla stagione delle piogge e nessun intervento è stato eseguito, per cui gli inquilini devono fare i conti con infiltrazioni, umidità ed ambienti malsani; questa è la realtà, ben diversa dalla propaganda della Giunta Conti.

Nonostante le promesse, la situazione nei quartieri popolari della città è drammatica; da quando abbiamo aperto l’attività di ASIA a Pisa chiediamo che vengano stanziate adeguate risorse per la manutenzione degli edifici che presentano gravi problemi, anche di tipo strutturale strutturali, delle strade, del sistema fognario, dell'illuminazione.

La propaganda non serve a risolvere le problematiche; servirebbero scelte diverse di utilizzo delle risorse: invece di continuare a comprare fiori, piante e telecamere per il centro storico, è opportuno fare manutenzione nelle periferie

ASIA USB, costituita in gran parte da assegnatari Erp e famiglie in affitto e continuerà a fare pressione sul Comune e su Apes perché provvedano ad assicurarci una vita dignitosa all'interno degli alloggi popolari.

Il patrimonio immobiliare pubblico è di tutti noi e va preservato con le dovute manutenzioni ed accresciuto, con la messa a norma delle case lasciate vuote per mancanza di ristrutturazione e con l’utilizzo delle decine di alloggi pubblici abbandonati, in attesa di essere svenduti ai soliti palazzinari che poi foraggiano i partiti che si alternano al governo della città.
 

ASSOCIAZIONE INQUILINI E ABITANTI - USB

Il 4 dicembre di Bologna

Le lavoratrici Alitalia in Campidoglio

Un piatto di minestra a Sangalli di Confcommercio

Roma, manifestazione contro il G20

Salute contro profitto

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati