14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 02:37
Insieme siamo imbattibili.

RADIORIPARATORI, FIGLI DI UN DIO MINORE

Roma, 29/09/2003 00:00
I lavoratori dei laboratori Radio di tutta Italia hanno deciso di coordinarsi.La RdB è con loro!

I lavoratori dei laboratori Radio di tutta Italia hanno deciso di coordinarsi per risolvere l’ annosa questione e porre fine ad una disparità di trattamento del tutto ingiustificata, ci hanno contattato per esporci la problematica e noi abbiamo organizzato (su loro richiesta) una assemblea generale a Roma dove interverranno i nuclei di tutta Italia. INCONTRO A ROMA PRESSO L'ISA IL GIORNO 06-10-2003 ORE 09.00

 

 

 

Ci impegniamo sin da adesso ad appoggiare le istanze che i lavoratori faranno emergere in quella sede, alla assemblea saranno presenti esponenti sindacali di altre sigle, nel rispetto del più totale pluralismo, i quali speriamo verranno coinvolti nella lotta di rivendicazione.

 

 

 

 

 

 

 

Come fu per i colleghi sommozzatori ed elicotteristi ci auguriamo che questa diventi una occasione per il personale tutto, un momento di riflessione sulla vera forza dei lavoratori: la rivendicazione dei propri diritti in funzione della propria identità, non cercando di assimilarsi a chicchessia ma, nella coscienza del proprio valore e della propria utilità sociale, lottare uniti verso un miglioramento economico e normativo.

 

 

 

 

 

 

 

Il consiglio nazionale RdB si augura che i colleghi dei laboratori Radio vedano soddisfatte le proprie giuste rivendicazioni e nel contempo spera che questa sia solo una tappa verso delle rivendicazioni ad ampio respiro di tutti i lavoratori del corpo nazionale.

 

 

 

 

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni