14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 08:29
Insieme siamo imbattibili.

RdB Ravenna : Comunicato stampa

Ravenna, 28/08/2002 00:00
Risposta ad un articolo apparso su un quotidiano locale riguardo all'apertura di un distaccamento a Cervia

LA RDB-P.I. SETTORE VIGILI DEL FUOCO DI RAVENNA, LETTO L’ULTIMO DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SUL QUOTIDIANO “IL CORRIERE DI ROMAGNA”, DOVE SI RIAFFERMA CHE A BREVE APRIRA’ LA SEDE PERMANENTE DI CERVIA, INTENDE PUNTUALIZZARE CHE NON E’ SUFFICIENTE PREVEDERE UNA STRUTTURA IMMOBILE (PER LA REALIZZAZIONE DELLA QUALE NON CI RISULTA PERALTRO CHE SIANO STATE CONCLUSE LE PRATICHE DI LICITAZIONE) PER GARANTIRE IL SERVIZIO DI SOCCORSO TECNICO URGENTE, MA SARA’ NECESSARIO CHE IL SINDACO DI CERVIA, I CDZ, SI ATTIVINO COSI’ COME APPRENDIAMO CHE STANNO FACENDO PER LA ISTITUZIONE DEL COMMISSARIATO, IN QUANTO, SENZA UN REALE E COSPICUO AUMENTO DI ORGANICO DEL COMANDO DI RAVENNA, L’IPOTETICA SEDE CERVESE RISCHIEREBBE DI RIMANERE UNA INUTILE “SCATOLA VUOTA”. LE 16 UNITA’ (GIA’ INSUFFICENTI DI PER SE) CHE IL COMPETENTE MINISTERO AVEVA DESTINATO A RAVENNA, CON LO SCOPO DI AVVIARE IL SERVIZIO NEL CERVESE, SONO STATE NECESSARIAMENTE DESTINATE ALLA COPERTURA DELLE GRAVI CARENZE DI ORGANICO CHE SI SONO ORMAI “CRONICIZZATE”. NONOSTANTE QUESTO, CON IL CONTRATTO SCADUTO DA OTTO MESI, CON SALARI NON PIU’ ADEGUATI AL COSTO DELLA VITA, CAUSA LA MANCANZA DI UN MECCANISMO DI ADEGUAMENTO AUTOMATICO, I VIGILI DEL FUOCO DI RAVENNA HANNO GARANTITO ANCHE QUEST’ANNO, COME DA OLTRE VENTI LUNGHISSIMI ANNI, LA LORO PRESENZA A CERVIA, IN UNA SEDE PRECARIA, A VOLTE RINUNCIANDO ALLE FERIE, ATTRAVERSO L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE PRECARIO.

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni