20 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 08:22
Insieme siamo imbattibili.

RINNOVO PEGGIORATIVO DEL CONTRATTO DEL TURISMO E PUBBLICI ESERCIZI

Nazionale, 14/09/2007 14:05

Il 27 luglio 2007 Cgil-Cisl-Uil di categoria hanno firmato il rinnovo del CCNL del Turismo e Pubblici Esercizi, scaduto da 19 mesi che riguarda circa un milione di lavoratori introducendo delle novità sostanziali, e superando in peggio, l'accordo del 93.

 

DURATA QUADRIENNALE

 

Il nuovo contratto ha una validità di 4 anni sia per la parte economica che normativa dal 1.1.2006 al 31.12.2009 a differenza del contratto precedente che prevedeva aumenti economici biennali.

 

SALARIO

 

Gli aumenti salariali sono ridicoli, infatti un 4 livello percepisce nel corso dei 4 anni di validità del contratto, tutto compreso anche la Una Tantum, un aumento lordo di € 69 al mese che al netto fanno 45/46 euro (altro che i 135 euro strombazzati nei comunicati sindacali).

 

Nel contratto è chiaramente specificato che i costi degli Enti Bilaterali sono parte integrante  del costo contrattuale e quindi diminuiscono i già miseri salari.

 

ORARIO DI LAVORO, RIPOSI SETTIMANALI

 

Attraverso una interpretazione che porta il D. Lgs 66/2003 in evidente contrasto con l'art. 36 della nostra Costituzione, viene cancellato il riposo del settimo giorno, introducendo la possibilità di uno slittamento nell'ambito di un intervallo di due settimane, per cui si può verificare un periodo di lavoro consecutivo di 12 gg e 2 di riposo.

 

Viene eliminato il tetto di due ore massime di straordinario con l'applicazione di una media bisettimanale dell'orario di lavoro, per cui una settimana si possono fare 10 ore di straordinario e quella successiva 10 ore in meno, il tutto senza pagamento dello straordinario.

 

PART TIME

 

Viene introdotta la causa flessibile e quella elastica, per cui l'azienda può modificare la collocazione orario della prestazione lavorativa con un preavviso di soli 2 gg. (causa flessibile) e allungare l'orario fino al 30% annuo. Il tutto con una maggiorazione dello 1,5% per ambedue le cause, oltre ad una maggiorazione del 30% per le ore in causa flessibile che determinino un aumento duraturo della prestazione lavorativa.

 

APPRENDISTATO

 

Viene aumentato il periodo di durata fino a 48 mesi aumentando le tipologie di durata, e viene ampliata anche l'area interessata coinvolgendo anche il 2 livello e i quadri A e B.

 

Introdotto l'apprendistato a cicli stagionali, le aziende invece di assumere a Tempo Determinato, assumeranno apprendisti, risparmiando di più sul costo del lavoro. Gli apprendisti si possono assumere in numero pari ai lavoratori qualificati e specializzati presenti in azienda

 

RSU E DIRITTI SINDACALI

 

Viene negata anche nel CCNL del Turismo la possibilità di indire le elezioni delle Rsu a sindacati diversi da Cgil-Cisl-Uil, sopprimendo di fatto le RSU in questo settore.

I sindacati concertativi CGIL-CISL-UIL, si sono preoccupati delle loro necessità economiche e di potere (finanziamenti ad enti bilaterali, covelco, fondi Fo.rte- Fo.nte, ore di permessi dei delegati esclusività nelle RSU, ecc ecc) invece delle richieste e interessi dei lavoratori, peggiorando le precedenti condizioni normative con dosi massicce di precarietà.

 

Costruiamo il sindacato di base e indipendente nel settore del Turismo e Pubblici esercizi, passa dalla tua parte, organizzati con la CUB.

 

Settembre 2007

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni