14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 03:08
Insieme siamo imbattibili.

SANITA' ROMA: ASL RM/B, SIGLATO ACCORDO PER LA REINTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI E PER UN PERCORSO DI STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE

Roma, 06/06/2007 14:37
Per la stabilizzazione dei precari di Roma e Lazio sciopero e presidio il prossimo 25 giugno

L’ accordo siglato lunedì 4 giugno presso la sede della ASL RM/B prevede un percorso per la stabilizzazione del personale precario che ha garantito in questi anni la funzionalità della struttura sanitaria.

Il percorso, con le procedure previste dalle diverse leggi sia nazionali che regionali, permette l’assunzione di tutto il personale: co.co.co., a progetto, a tempo determinato, interinale, affittato da ditte e cooperative. Adesso spetta alla Regione Lazio determinare al più presto gli atti necessari per procedere alla stabilizzazione.

Le RdB-CUB ritengono che questo sia un primo passo verso la soddisfazione di legittime aspettative, per un obiettivo che all’inizio solo questa organizzazione sindacale riteneva possibile.

Ma la mobilitazione per la stabilizzazione dei lavoratori precari prosegue, e vede un importante appuntamento nello sciopero, indetto dalle RdB-CUB, di tutto personale precario a gestione diretta ed esternalizzati del servizio pubblico di Roma e Lazio (Regione, Comune, Provincia, Enti strumentali e Aziende sanitarie della Regione Lazio), accompagnato dal presidio dei lavoratori sotto la Regione Lazio in concomitanza con Consiglio straordinario sul precariato.


Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni