26 gennaio 2021, ultimo aggiornamento alle 17:36
Insieme siamo imbattibili.

Sciopero nazionale trasporto locale, USB: alte le adesioni, è tempo di ristrutturare il settore

Nazionale, 25/11/2020 18:07

Alte le adesioni allo sciopero di 4 ore del Trasporto Pubblico Locale proclamato da USB. I primi dati arrivati dalle città parlano di adesioni del 40% per il servizio urbano di Roma e del 30% nei collegamenti regionali Cotral del Lazio.

A Napoli ferme Cumana e Circumflegrea, a Capri adesioni del 70% nel primo turno del mattino. Al 30% la partecipazione a Gorizia per i servizi urbano, extraurbano e impianti fissi. La SVT di Vicenza fa registrare adesioni al 25%.

Lo sciopero è stato proclamato dall'Unione Sindacale di Base, congiuntamente a quelli nei settori sanità, scuola e servizi educativi 0-6, per chiedere di ridiscutere e ristrutturare l’intero settore del TPL, deturpato dalle privatizzazioni e messo definitivamente in crisi dall’emergenza pandemia.

Unione Sindacale di Base – Trasporto Pubblico Locale

25-11-2020

Gli ospedali non si tagliano. La storia di Castel del Piano

Non sparateci. Siamo solo lavoratori pubblici

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

La scuola in pandemia

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati