17 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 19:42
Insieme siamo imbattibili.

Trasferimenti specialisti

Roma, 03/01/2001 00:00
CR e CS Specialisti

Finalmente l'Amministrazione si è fatta carico del problema sollevato a più riprese dalla RdB e anche se con molto ritardo con questi traferimenti ammette di avere tenuto per mesi ed anche anni personale specialista in sedi non di nucleo. Di seguito pubblichiamo, insieme al decreto che vi invitiamo a leggere in quanto si afferma in pratica quello detto dalla RdB, l'elenco degli specialisti trasferiti. E' evidente che la questione della mobilità in generale non si ferma qui, lotteremo sempre a fondo per eliminare questo perverso sistema dettato dai passaggi di qualifica ora più che mai visto l'approssimarsi del nuovo sistema previsto dal nuovo contratto e da discutere nella imminente contrattazione integrativa. Sistema che si preannuncia ancora più perverso di quello attuale che è stato ed è oltretutto fonte di clientelismo.

DECRETO D.M. n.134

 

Visto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di categoria; Considerato che la copertura degli organici del personale specialista richiede tempi molto lunghi sia per le necessità di effettuare selezioni in ambito nazionale sia per la durata ed il costo dei corsi di specializzazione;

 

Considerato altresì, che a seguito dei passaggi di profilo - fino ad oggi effettuati in regime transitorio ai sensi del D.M. n.164/95, per Comandi e non per singole sedi di servizio - molti specialisti prestano servizio presso comandi privi di nucleo; Viste le domande di trasferimento, prodotte dal personale con la qualifica di C.R. e C.S. ai sensi della circolare, del 27/4/2000 n.544994; Ritenuto, pertanto, di poter consentire il rientro ai nuclei dei comandi di residenza dei Capi Reparto e Capi Squadra specialisti sotto elencati; DECRETA art.1: I Capi reparto specialisti di seguito elencati sono trasferiti, con decorrenza immediata, da e per le sedi accanto a ciascun nominativo indicate con assegnazione presso il locale distaccamento e/o nucleo. (vedi elenco nel file) Art. 2 I Capi Squadra specialisti di seguito elencato sono trasferiti, con decorrenza immediata, da e per le sedi accanto a ciascun nominativo indicate con assegnazione presso il locale distaccamento e/o nucleo. (vedi elenco file allegato).

 

 

 

Qualifica Specialità Cognome Nome Da A

 

cr Nautici Menegatti Alberto SCA Roma

cr Nautici Rapaccioni Luciano Alessandria Roma

cr Nautici Camera Aldo Pisa Roma

cr Radio Giarolo Maurizio Varese Lucca

cr Somm. Guzzardi Alberto Alessandria Genova

cr Somm. Mangili Dario Savona Genova

cr Somm. Po Antonio Alessandria Genova

cr Somm. Provinciani Mauro Alessandria Livorno

cr Somm. Massinelli Sergio Milano Firenze

cr Somm. Perri Orlando Novara Reggio Calabria

cr Somm. Tropea Giovanni Siracusa Reggio Calabria

cr Somm. Sechi Giampiero Oristano Sassari

cr Somm. De Filippis Salvatore Trieste Vicenza

cr Somm. Dare Mario Treviso Venezia

cs Somm. Gramegna Paolo Cremona Milano

cs Nautici Castelli Luciano La Spezia Genova

cs Nautici Femia Francesco La Spezia Genova

 

cs

Nautici

Romoli

Enrico

Milano

Genova

 

cs

Nautici

Clementi

Benso

Roma

Livorno

 

cs

Nautici

Mazzantini

Bruno

Prato

Livorno

 

cs

Nautici

Morini

Marco

Firenze

Livorno

 

cs

Nautici

Arco

Beniamino

Terni

Reggio Calabria

 

cs

Nautici

Cameirano

Luigi

Roma

Savona

 

cs

Nautici

Zefferino

Domenico

Imperia

Savona

 

cs

Nautici

Manocchi

Maurizio

Ancona

Trieste

 

 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni