19 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 00:53
Insieme siamo imbattibili.

Trasporti Cub domani in sciopero

Reggio Emilia, 01/06/2007 19:58
31 maggio 2007 - La Gazzetta di Reggio

REGGIO E. - «Anche oggi mi alzo e sciopero». E’ questo lo slogan con cui la Cub trasporti di Reggio proclama un’altra mobilitazione. La protesta del sindacato, infatti, andrà in scena domani con un blocco di 24 ore del trasporto pubblico locale per il rinnovo del contratto aziendale «e la democrazia sindacale». Alle 10 presidio in via del Chionso. «Dopo lo sciopero del 30 marzo e del 20 aprile e dopo la continua indisponibilità a incontrare i lavoratori e la Cub trasporti» da parte delle istituzioni locali «siamo costretti a proclamare un ulteriore sciopero di 24 ore. Tutti i disagi - prosegue la Cub di Reggio rappresentata da Pasquale Tucci - che la cittadinanza reggiana e della provincia dovranno subire sono di esclusiva responsabilità di chi amministra questa città e resta insensibile alla richiesta di uguali diritti per tutti i lavoratori dei trasporti, di uguali tutele sindacali e di uguali diritti di rappresentanza. Riteniamo condivisa dalla maggioranza dei lavoratori la nostra proposta di un accordo unico cui facciano riferimento tutte le aziende del settore. L’unicità del contratto è l’unica garanzia di pari condizioni economiche e normative di tutti i lavoratori del "sistema tpl" reggiano, su cui non deve ricadere il costo della fallimentare stagione della privatizzazione dei servizi di trasporto pubblico locale».

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni