25 febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 07:31
Insieme siamo imbattibili.

USB Campania, con la piattaforma Terra Mia, in piazza contro le politiche della Regione Campania

Napoli, 31/01/2020 22:08

È stata numericamente e politicamente rilevante la manifestazione regionale indetta dall'USB Campania Venerdì 31 gennaio.

Centinaia e centinaia di lavoratori - in una serata fuori dall'orario di lavoro - hanno percorso il centro città fino a Palazzo Santa Lucia sede della Regione Campania. Si sono rappresentate le principali vertenze sindacali e sociali specchio di una condizione drammatica che attanaglia il nostro territorio. L'USB con la piattaforma "Terra Mia" apre una Vertenza Campania con l'amministrazione De Luca e con quella che si insediera' dopo le prossime elezioni per affermare gli obiettivi della garanzia del Lavoro, l'opposizione ai progetti di privatizzazione, la difesa dell'ambiente e il deciso No a tutte le forme di Autonomia Differenziata.

Esecutivo Regionale Confederale dell'USB Campania

Pontedera: occupato il tetto per la riassunzione in Piaggio

Il governo Conte è al lavoro per affossare il salario minimo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni