10 maggio 2021, ultimo aggiornamento alle 23:46
Insieme siamo imbattibili.

USB Pensionati protesta a Napoli: decine di lavoratori in quiescenza dopo anni attendono ancora TFR e TFS

Nazionale, 14/04/2021 13:36

Alcune decine di pensionati iscritti all’Unione Sindacale di Base hanno manifestato stamattina davanti agli studi Rai di Napoli, in viale Marconi, per chiedere agli organi di informazione di occuparsi della loro situazione: si tratta di ex lavoratori che, dopo 30 o 40 anni di onorato servizio, attendono ancora di ricevere i loro TFR o TFS, bloccati dalla burocrazia dei concordati preventivi in cui sono finite le aziende in cui lavoravano.

Parliamo, per esempio, della CTP e dell'ATC di Capri, la cui proprietà è della Città Metropolitana di Napoli. Sono ex lavoratori che chiedono di poter ottenere finalmente i loro soldi dopo due o addirittura più anni di attesa, anche attraverso le casse relative ai fondi speciali che istituzioni come Città Metropolitana di Napoli posseggono e che potrebbe garantire loro un futuro dopo degno, dopo aver prestato servizio per una vita intera.

Tra i pensionati presenti questa mattina, anche ex dipendenti invalidi, che oggi hanno difficoltà persino a curarsi.

Siamo stanchi di essere trattati così dopo una vita di lavoro.

I lavoratori devono essere pagati.

USB Pensionati

Federazione del Sociale USB Campania

Napoli 14-4-2021

Batti il 5! Appello alla mobilitazione contro l'articolo 5

La casa è un diritto

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati