02 dicembre 2020, ultimo aggiornamento alle 08:25
Insieme siamo imbattibili.

USB revoca lo sciopero generale del 9 marzo e denuncia il clima di irregimentazione in atto in Italia

Nazionale, 02/03/2020 14:20

L’Unione Sindacale di Base ha revocato lo sciopero generale nazionale indetto per lunedì 9 marzo, in occasione della giornata mondiale delle donne.

La decisione - che fa seguito all’indicazione immediata in cui il 28 febbraio la Commissione di garanzia segnalava presunte violazioni delle regole in numerosi settori lavorativi - è stata presa da USB unicamente allo scopo di preservare lavoratrici e lavoratori dalle già minacciate sanzioni.

USB denuncia il clima di irregimentazione in atto nel Paese, cui la Commissione di garanzia si è adeguata con il pretesto dell’emergenza coronavirus, e ritiene ormai indispensabile un intervento legislativo per ripristinare il diritto di sciopero in Italia.

Pierpaolo Leonardi

p.Confederazione USB

Leggi anche: Vietato lo sciopero del 9 marzo, USB: un virus si aggira per l'Italia e non è il Covid-19

 

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Venchi, le lavoratrici a piazza del Popolo con Non Una Di Meno

Venchi, solidarietà da tutta Italia

USB, 10 anni di rEsistenza

La scuola in pandemia

Primo Maggio 2020, pazienza zero /prima parte

Primo Maggio 2020, pazienza zero / seconda parte

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati