14 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 08:28
Insieme siamo imbattibili.

VENERDÌ 22 GIUGNO 2007 24 ORE

20/06/2007 16:25
• Movimento Urbano : Dalle ore 08,30 alle ore 17,00 e dalle ore 20,00 a fine servizio • Impiegati, impianti fissi/officine: l’intera giornata di servizio.

ANCORA UNA VOLTA I LAVORATORI DEL CONSORZIO “TEVERE TPL SCARL” VENGONO CHIAMATI ALLA LOTTA

 

SETTIMA GIORNATA DI SCIOPERO INDETTA DALLA CUB TRASPORTI.

TUTTI I LAVORATORI E LE LAVORATRICI DEL CONSORZIO TEVERE TPL SCARL SONO CHIAMATI A SCIOPERARE

 

PER RIVENDICARE:

 

  • PIÙ DIRITTI, PIÙ DIGNITÀ E PIÙ SALARIO;
  • CONTRATTO INTEGRATIVO SUBITO (200 euro medi al mese in più):

·        €50,00 come indennità per uso del telefono personale per motivi di servizio (in alternativa telefono veicolare a bordo dei mezzi aziendali – bus e macchine degli addetti all’esercizio e degli ausiliari al traffico);

·        Buoni pasto per tutti– personale viaggiante  non;

·        Indennità indicizzata per i nastri che superano le otto ore temporali;

·        Indennità di trasferta

·        Tutela del personale inidoneo alla mansione;

·        Normativa scritta per la costruzione dei turni (operatori ed addetti all’esercizio, ausiliari al traffico);

·        Applicazione del coefficiente di sostituzione del personale;

·        REALE STATO DI SICUREZZA DEGLI AUTOBUS

 

PER DIRE:

BASTA CON GLI APPALTI AL RIBASSO E CON LA POLITICA DEI SACRIFICI;

 

PER ESIGERE RISPOSTE CERTE, VERE E SUBITO AL DIRITTO AD UN SALARIO DIGNITOSO.

 

MANIFESTAZIONE-PRESIDIO IN VIA CAPITAN BAVASTRO, DI FRONTE L’ASSESSORATO MOBILITÀ E TRASPORTI

 

Roma 19 giugno 2007

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni