12 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:43
Insieme siamo imbattibili.

VICENZA: ARRESTATO IL DELEGATO CUB FERMATO DURANTE LO SGOMBERO DELLA SEDE PROVINCIALE

Vicenza, 20/07/2007 15:24
Manifestazione davanti al Comune domani 21 luglio ore 18.00 Assemblea pubblica giovedì 26 luglio ore 17.30

E’ stato tramutato in arresto il fermo eseguito questa mattina dalla Polizia Municipale di Vicenza nei confronti di un delegato CUB e RSU dei Trasporti, avvenuto nel corso dello sgombero della storica sede provinciale della CUB in via Natale Del Grande.

 

Sulle azioni repressive contro la CUB vicentina sono stati coinvolti i gruppi parlamentari della sinistra ed è stato fissato per oggi, alle ore 17.00, un incontro fra la CUB, il Sindaco ed i Prefetto di Vicenza.

 

Domani, sotto il palazzo del Comune, in Corso Palladio 98A, è stata indetta dalla CUB una manifestazione per protestare contro la repressione diretta contro l’organizzazione sindacale,  a cui ha dato la propria adesione il Presidio Permanente No Dal Molin.

 

Il 26 luglio si terrà un’assemblea pubblica dal tema “La democrazia calpestata”, a cui parteciperanno diversi parlamentari della sinistra.

Arcelor Mittal: conferenza stampa della delegazione USB dopo incontro al Mise

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni