12 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 08:03
Insieme siamo imbattibili.

Vigili del Fuoco, si staccano dal corteo e manifestano al ministero dell'interno

Roma, 15/02/2002 00:00
Una nutrita schiera di vigili dopo aver partecipato al corteo organizzato dal sindacalismo di base ha raggiunto la sede del Ministero dell'Interno

Prima hanno sfilato sulla via Nazionale con un corteo che poi ha successivamente raggiunto via De Pretis, sede del Viminale.

I lavoratori vigili del fuoco hanno manifestato per denunciare le gravi condizioni che interessano questo settore importante del paese.

E' stato sottolineato che i governanti parlano dei vigili del fuoco solo in caso di calamità o disastri, strumentalizzando all'occasione la funzione di questa categoria, per poi dimenticarsene subito dopo.

Dopo oltre nove mesi di governo Berlusconi, il ministro non ha convocato le organizzazioni sindacali, dimostrando una totale disattenzione e sordità nei confronti delle esigenze dei vigili del fuoco.

Mai come ora assistiamo a delle scelte che privilegiano la struttura burocratica del ministero dell'interno nominando centinaia di dirigenti, a fronte di una cronica carenza di personale, mezzi e risorse necessarie a garantire il soccorso in Italia.

La grave carenza di organici non viene risolta, ma si introducono ulteriori tasse per i cittadini - vedi ticket sui biglietti aeroportuali - spacciandoli per nuove assunzioni di personale, unica cosa di vero per il momento è la decurtazione del 10% dei fondi spettanti ai vigili del fuoco.

Ma c'è di peggio il ministro Scajola, sta tentando di introdurre contorte riforme attraverso una strisciante militarizzazione che limita i diritti dei lavoratori, volendo di fatto togliere ai Vigili del Fuoco i diritti conquistati da oltre 30 anni senza sentire i lavoratori.

La manifestazione si è conclusa con l'invito di una delegazione di vigili del fuoco, discontinui, e personale in attesa di assunzione, per le ore 16.00, al ministero dell'Interno in cui verrà richiesto un incontro urgente con il Ministro Scajola, per capire quali indirizzi politici ed economici ci sono nei riguardi del corpo nazionale dei vigili del fuoco, e ristabilire corrette relazioni sindacali.

 

in allegato "foto galleria" dell'iniziativa davanti al ministero dell'Interno

 

 

Arcelor Mittal: conferenza stampa della delegazione USB dopo incontro al Mise

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni