14 luglio 2020, ultimo aggiornamento alle 09:17
Insieme siamo imbattibili.

Alessandria, la visita del capo del Corpo VVF

Alessandria, 26/06/2020 11:26

Giovedi 25 giugno, l’Ing Fabio DATTILO, con il Prefetto e il Questore di Alessandria, ha fatto visita al comando provinciale di Alessandria per incontrare il Cs ferito gravemente e i parenti dei colleghi uccisi a Quargnento il 5 novembre 2019.
Il programma , come da ordine del giorno del 23 giugno, in allegato e che non prevedeva incontro con OOSS del comando, ha subito qualche lieve ritardo.
Nonostante tutto, al termine della commemorazione e deposizione fiori , in rispetto alla memoria dei colleghi scomparsi e per non urtare la sensibilità dei colleghi abbiamo consegnato una lettera che si allega con alcuni spunti di riflessione:
1) sapere lo stato dell’arte dell’iter burocratico per i parenti delle vittime e dei feriti
2) cosa sta facendo questa amministrazione per il riconoscimento dei parametri INAIL al CNVVF
3) l’atavica carenza di organico del comando aumenta sempre di più, i colleghi uccisi e quelli gravemente feriti non sono stati reintegrati con altro personale e le nuove assunzioni non sono sufficienti a colmare tali carenze, tanti ne arrivano tanti se ne vanno e con i passaggi di qualifica altri vigili se ne andranno. Eppure le sedi distaccate sono state riclassificate... solo sulla carta.
4) con riferimento all’esclusione dalla procedura di mobilità del personale assunto come Vigile del Fuoco che non ha superato il periodo minimo di permanenza di cinque anni nella sede di prima assegnazione cosa intende fare questa amministrazione per rimuovere tale vincolo.
5) per il settore amministrativo e funzionari la carenza è circa del 50%
6) che dire del parco automezzi...sempre in riparazione
Inoltre vorremmo sapere, in merito alla distribuzione delle risorse economiche dell'articolo 1, commi 133 e 138, della legge 27 dicembre 2019, n.160, quando le OO.SS. firmatarie del cartello unitario e maggioritario del personale verranno convocate per il confronto.
In conclusione ci auguriamo che il Corpo Nazionale si costituisca parte civile all’eventuale processo per la vergogna dei concorsi truccati e che i vertici si debbano immediatamente dimettere azzerando eventuali conflitti di interessi lasciando alla giustizia di fare il proprio corso.
Inoltre abbiamo agevolato l’interlocuzione con un rappresentante dei vigili neo assunti per sapere lo stato dell’arte per il periodo minimo di 5 anni nella sede di prima assegnazione…risposta in politichese.


SOSTIENI LE LOTTE E ISCRIVITI A USB VVF
SEMPRE DALLA PARTE DEI LAVORATORI PER
SALARIO – DIRITTI - DIGNITA’


Alessandria 25/06/2020


Il Coordinamento provinciale
USB VVF Alessandria

 

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2539266579666891&id=100007507217974

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni