17 novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 18:08
Insieme siamo imbattibili.

ACT REGGIO. MEDIAZIONE FALLITA, CUB: SCIOPERIAMO ANCORA FUMATA NERA IN PREFETTURA, ALTRA ASTENSIONE DI 24 ORE

Reggio Emilia, 16/06/2007 08:22

(DIRE) Reggio Emilia, 14 giu. - La Cub Trasporti di Reggio Emilia proclama un altro sciopero di 24 ore. L'incontro di oggi in Prefettura "ha confermato la totale chiusura da parte aziendale ad un possibile tavolo di confronto e negoziazione", scrive il sindacato in una nota. Nonostante sia previsto un altro incontro per lunedi' prossimolo stato d'agitazione continua. "Dopo gli scioperi- prosegue la Cub- dei lavoratori del trasporto pubblico locale delle aziende del gruppo Act, che ha visto una partecipazione molto alta, dopoun'ulteriore richiesta di un cambiamento di rotta da parte dei vertici aziendali e la continua indisponibilita' ad incontrare i lavoratori e la Cub Trasporti per discutere eventuali soluzioni dei problemi, siamo costretti a proclamare un ulteriore sciopero di 24 ore". Quello che chiedono da via don Minzoni e' "l'unicita' del contratto" come "unica garanzia di pari condizioni economiche e normative di tutti i lavoratori del 'sistema Tpl' reggiano, su cui non deve ricadere il costo della fallimentare stagione della privatizzazione dei servizi di trasporto pubblico

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni