02 giugno 2020, ultimo aggiornamento alle 07:54
Insieme siamo imbattibili.

Estate 2003: due nuove circolari

Roma, 18/06/2003 00:00
Pubblichiamo le circolari Ona n.3A prot.1008 e n.4A prot.1009 datate 16 giugno 2003

CIRCOLARE 3 A PROT. N. 1008 DEL 16 GIUGNO 2003

OGGETTO: Estate 2003 – Normativa e turni di soggiorno per le vacanze per il personale del C.N.VV.F..

 

Di seguito alla circolare n. 167/1A del 5 febbraio 2003 relativa all’oggetto, si precisa che, per quanto riguarda gli ospiti di passaggio, fermo restando quanto stabilito nella circolare sopracitata – pag. 13 –, in ragione delle stanze che dovessero essere libere in conseguenza delle rinunce, non preventivabili, del personale ammesso regolarmente ai turni, sia nei Centri sia negli Hotels in locazione, l’ospite di passaggio possa essere autorizzato esclusivamente dall’Opera, con le stesse modalità di cui alla citata circolare, a pernottare più di due notti e comunque non oltre la durata del turno prescelto.

Le domande dovranno pervenire esclusivamente agli uffici dell’Opera al fax 06/46529150 almeno 48 ore prima dell’inizio del turno.

Qualora la permanenza sia superiore alle due notti/tre giorni, detto periodo verrà considerato come frequenza e l’importo da corrispondere nella sede del soggiorno, sul c.c. postale n. 594002 intestato all’Opera, sarà comunque quello previsto per ospiti di passaggio appartenenti al Corpo.

Si prega di dare la massima diffusione al personale in servizio ed in quiescenza, delle suddette disposizioni.

Il Presidente

Morcone

In allegato la circolare n. 4 A prot. 1009 riguardante:

Sovvenzioni per soggiorni riservate al personale del C.N.VV.F. in servizio portatore di handicap con invalidità civile permanente al 100% e al personale invalido di I categoria massima fruitori del contributo annuale periodico – e al personale con figli minori con invalidità permanente al 100%.

 

 

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

Le nostre vite valgono

A cosa serve la sanità privata?

Il governo Conte è al lavoro per affossare il salario minimo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni