10 luglio 2020, ultimo aggiornamento alle 17:11
Insieme siamo imbattibili.

Il 25 marzo Sciopero Generale: USB Scuola per la chiusura reale e totale delle scuole!

Nazionale, 24/03/2020 17:34

Anche la scuola sciopera domani 25 marzo. Lo fa in una condizione del tutto inedita, a lezioni sospese, con buona parte dei lavoratori (ma non tutti!) non in servizio.

Scioperiamo perché non c’è motivo per cui le scuole debbano restare aperte, presidiate esclusivamente dal personale ATA. Non esistono servizi indifferibili da svolgere in presenza: lo smartworking consente di portare avanti da casa tutta l’attività necessaria.

I docenti non possono scioperare: le attività didattiche sono sospese. Invitiamo chi sta effettuando la didattica a distanza a non collegarsi.

Scioperiamo in solidarietà con tutti i lavoratori che invece proseguono la loro attività per garantire il benessere di tutti.

Innanzitutto con i lavoratori della sanità, medici, infermieri, operatori del soccorso, OSS che, costretti a turni massacranti, privi di dispositivi di sicurezza idonei, in strutture sature oltre ogni immaginazione, continuano incessantemente a prendersi cura di chi si ammala, supplicando tutti di restare a casa. Anche loro si stanno ammalando, ma non vengono fatti né tamponi né accertamenti.

Solidarietà con i lavoratori dell’agroalimentare, della grande distribuzione, del settore farmaceutico, che lavorano per consentire ad ognuno di noi di avere qualcosa in dispensa.

Solidarietà con i lavoratori della logistica, che trasportano ogni genere di prodotto, anche non di prima necessità e, nonostante tutto, arrivano fino alla nostra porta di casa, senza essere tutelati: molte aziende non forniscono neanche le mascherine chirurgiche (le meno costose e le meno efficaci in questo caso).

Solidarietà con i lavoratori di tutte quelle aziende e fabbriche che non forniscono servizi né producono beni essenziali, ma che il governo, dopo il ricatto di Confindustria, ha deciso che possono restare aperte, ed i cui lavoratori possono continuare ad essere veicolo di trasmissione del virus, contro cui ci vien detto di “stare a casa”.

Per la tutela della salute di ciascuno di noi, il 25 marzo scioperiamo!

 

In allegato troverete:

due video di approfondimento sulle ragioni dello sciopero nella scuola;

un vademecum su come effettuare lo sciopero, particolarmente rivolto al personale ATA;

la lettera di invito allo sciopero solidale rivolta ai docenti;

un cartello che invitiamo a mostrare in una vostra fotografia. Fotografia da inviare alla pagina facebook USB P.I. Scuola, dove raccoglieremo tutte le vostre manifestazioni di solidarietà

https://youtu.be/TjpPb-8BYFw

https://youtu.be/kURlWOGF-Mg

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni