27 settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 03:32
Insieme siamo imbattibili.

Il Consiglio regionale approva una mozione che istituisce un “fondo” riservato alla ASSISTENZA SCOLASTICA.

Bari, 22/07/2020 12:07

Il Consiglio regionale approva una mozione che istituisce un “fondo” riservato alla ASSISTENZA SCOLASTICA.

Nella giornata di ieri, martedì 21 Luglio, il Consiglio Regionale della Puglia su proposta del consigliere Damascelli ha approvato una “mozione” che impegna la Giunta ad istituire un fondo speciale riservato ad educatori impegnati nell’Assistenza Scolastica e Ade.

Il fondo dovrà, così come recita la mozione, intervenire concretamente ed economicamente nei confronti dei Lavoratori che a causa del Covid hanno visto una forte decurtazione del loro reddito.

Questa mozione, sottoscritta da tutti i Presidenti dei gruppi consiliari di maggioranza e opposizione in Regione e votata all’unanimità, rappresenta un primo ed importante impegno della Regione Puglia verso i Lavoratori.

Il “tavolo” regionale aperto la scorsa settimana dall’Assessorato al Lavoro, la prossima “convocazione” di una riunione da parte del Comune di Bari, con una disponibilità a recepire alcuni punti della piattaforma USB e, questa ultima mozione dimostrano che la strada intrapresa in questi pochi mesi è quella giusta.

Capiamo, che in poche settimane, sarebbe stato difficile arrivare alla soluzione vera e reale della vertenza, ma siamo altresì convinti che per garantire reddito e dignità sia il giusto momento di INTERNALIZZARE il Servizio.

Sulla questione, invece, della mozione chiediamo che la Giunta regionale sia rapida nell’individuare risorse idonee e concrete e che siano direttamente riconosciute ai Lavoratori senza intermediazioni inutili.

Crediamo che effettivamente sia utile che il Fondo regionale siano proporzionato alle reali esigenze dei Lavoratori, e che sia in grado di dare subito un sostegno reddituale alla grave situazione in cui versano da anni.

In particolare, l’USB chiede che il Fondo sia di integrazione al periodo coperto in parte dal Fis e che intervenga per quei Lavoratori che pagano, oltre ai miseri stipendi, anche la sospensione estiva.

Chiederemo subito un incontro urgente con la Giunta perché siano sentite a pieno le ragioni dei Lavoratori.

In ultimo ringraziamo il Consigliere Damascelli, che il 30 Giugno era con noi in piazza, e siamo certi che non farà mancare il suo sostegno alla vertenza.

Bari, 22 Luglio 2020

USB Lavoro Privato – Puglia

SCARICA L'INSTANT BOOK

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni