28 maggio 2020, ultimo aggiornamento alle 10:20
Insieme siamo imbattibili.

Vigili del Fuoco Scioperano e Manifestano Contro la Guerra

Roma, 20/03/2003 00:00
Fortissima adesione dei lavoratori del corpo nazionale dei vigili del fuoco allo sciopero indetto dal sindacalismo di base contro la guerra all’Ir

I dati di adesione da parte dei lavoratori vigili del fuoco allo sciopero generale contro la guerra indetto dal sindacalismo di base sono esaltanti:

Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Calabria ha aderito il 90% dei lavoratori con punte del 100% in alcune sedi come in quella dell’aeroporto di Linate.

La giornata è stata accompagnata da numerose assemblee presso i comandi provinciali., non solo i lavoratori VVF della RdB hanno partecipato attivamente alle manifestazioni diffuse in tutta Italia organizzate dalla Confederazione Unitaria di Base : “blocco stradale al Ministero della Difesa” – “occupazione della Stazione di SMN a Firenze” tanto per citarne alcune.

La partecipazione dell’Italia alla guerra non solo viola l’articolo 11 della Costituzione Italiana (“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali;…”), ma espone il nostro Paese a ritorsioni internazionali che potrebbero mettere a repentaglio l’incolumità e la sicurezza di tutti i lavoratori , in particolare del pubblico impiego e nello specifico dei vigili del fuoco che sono stati inseriti dal Ministero dell’Interno nei “Comitati di difesa civile”, presieduti e coordinati dai prefetti, sovraordinati dal Nucleo politico Militare.

A tutto questo i lavoratori non ci stanno e non si piegano a queste logiche, dove regna la legge del più forte, dove se non ti allinei ti impongono il loro potere con la guerra, con i ricatti economici, con la riduzione degli spazi democratici.

I lavoratori continuano la lotta contro la guerra e le sue politiche

FUORI L’ITALIA DALLA GUERRA, FUORI LA GUERRA DALLA STORIA

In galleria fotografica alcune immagini da Roma e Milano

Tutte le iniziative a questo link: www.rdbcub.it/guerra_index.htm

 

 

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

Le nostre vite valgono

A cosa serve la sanità privata?

Il governo Conte è al lavoro per affossare il salario minimo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni