07 dicembre 2022, ultimo aggiornamento alle 11:33
Insieme siamo imbattibili.

Acciaierie d’Italia, presidio all'Ispettorato del Lavoro di Taranto: USB presenterà altri documenti e denunce

Taranto, 28/09/2022 17:25

La manifestazione organizzata dall’Unione Sindacale di Base questa mattina si è tenuta in un luogo simbolo, quello della sede dell’Ispettorato del Lavoro, per lanciare un messaggio a tutte le istituzioni affinché siano accanto ai lavoratori dello stabilimento siderurgico, gestito con  molteplici abusi. Nel corso del presidio, i rappresentanti del sindacato hanno incontrato il direttore della Direzione Territoriale del Lavoro di Taranto, Michele Campanelli.

Abbiamo chiesto di velocizzare le pratiche e di affrontare le questioni più grosse e urgenti, facendo slittare quelle rinviabili e l’Ispettorato, pur lamentando carenza di personale, ha garantito che tutte le denunce presentate da noi sono attive, alcune sono già state portate a termine. La difficoltà di garantire l’accesso agli atti è dovuta alla necessità di concludere tutte le operazioni prima di fornire all’organizzazione la documentazione. Inoltre, abbiamo appreso che le denunce presentate da noi sono dettagliate e questo dà un grande aiuto in  termini di contributo per fare piena luce sulla vicenda.

Inoltre, abbiamo evidenziato che i  dipendenti diretti addetti alla manutenzione vengono messi in cassa integrazione e le attività a loro spettanti, vengono affidate a ditte d’appalto le cui fatture vengono pagate con grande ritardo o non vengono pagate affatto, e di conseguenza si registra il mancato versamento degli stipendi per i lavoratori.  Abbiamo anticipato che presenteremo denuncia rispetto all'abuso del ricorso al contratto multiservizi che sta producendo dumping contrattuale in fabbrica e che viene applicato esclusivamente per motivi economici, in quanto le aziende risparmiano a danno dei lavoratori e la committente ne trae vantaggio. Secondo noi, in quel contesto, quel contratto va abolito. La prossima settimana torneremo, quindi, in Ispettorato per presentare un documento sulla sostituzione dei diretti con lavoratori delle ditte e sul dumping contrattuale. Prossima anche  la denuncia sull’appalto ed una integrazione alle questioni relative alla cassa integrazione.

USB Taranto

La catena del valore le catene del lavoro

Pubblico Impiego, la ricerca USB sui nuovi assunti

USB a Manchester: solidarietà ai ferrovieri RMT Union

La variante operaia in piazza a Roma

"SOBERANA" La sfida di Cuba al Covid19

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati