18 settembre 2021, ultimo aggiornamento alle 18:37
Insieme siamo imbattibili.

All'ARES 118 non riescono più a erogare gli stipendi

Nazionale, 28/07/2021 15:56

L'azienda pubblica ARES 118 non è ancora riuscita ad erogare lo stipendio ai propri dipendenti nei tempi stabiliti dalla legge. Questo accade per mancanza del personale addetto.

Si chiedono sempre più sacrifici a tutti i lavoratori ma quando c'è da dare il dovuto si incappa sempre nella logica del profitto: assunzioni ridotte all’osso, con i risultati che conosciamo.

L'USB 118 esige che siano fornite spiegazioni a tutti i lavoratori e un esemplare punizione a coloro che hanno prodotto questo danno, ricordando che il rapporto di lavoro è fatto di doveri ma anche di diritti a cui i dipendenti non vogliono rinunciare.

C’è una palese problematica relativa alla mancanza di personale che non può subire il personale.

Non possono pagare le lavoratrici e lavoratori le disfunzionalità di un sistema predatorio perché il prezzo è già alto di suo.

USB 118

Alitalia, l'intervento USB in Parlamento

ITA e i diritti negati: il convegno USB

Cosa succede in Alitalia?

Strike for Peace!

Salute contro profitto

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati