22 ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 11:53
Insieme siamo imbattibili.

CNH I (New Holland) di San Mauro: Lavoratori in lotta per difendere il sito produttivo piemontese e il loro posto di lavoro!

Torino, 07/10/2019 12:09

Oggi i lavoratori della CNH I hanno scioperato per tutto il turno di lavoro contro la minacciata chiusura dello stabilimento, in quanto sito produttivo, e la sua riapertura dopo un anno e mezzo di cassa integrazione come polo logistico. Lo sciopero ha fatto registrare un’alta partecipazione soprattutto nel turno centrale, quello più numeroso, e nel secondoturno.

 

I lavoratori, giustamente preoccupati, hanno dato vita ad un presidio con assemblea fuori dai cancelli a partire dalle ore cinque del mattino e con blocchi stradali per sensibilizzare i tantissimi cittadini che transitavano sul corso antistante la fabbrica.

 

Era da tempo che si chiedeva chiarezza sulle intenzioni dell’azienda, poiché i segnali che arrivavano erano tutt’altro che rassicuranti, soprattutto a fronte dell’assoluta mancanza di un piano industriale sul sito di San Mauro.

Purtroppo la doccia gelata è arrivata precisa e puntuale:

nell’incontro tenutosi all’unione industriale di Torino il 1° Ottobre i vertici aziendali comunicavano ai sindacati l’intenzione di chiudere lo stabilimento di Pregnana Milanese, lasciando in mezzo a una strada 250 lavoratori e la cessazione di ogni attività produttiva nel sito di San Mauro con l’intenzione di trasformalo in un polo logistico che, nella migliore delle ipotesi, farà “schiumare” in cassa integrazione per 15 mesi i 350 lavoratori e produrrà comunque altri 120 esuberi nel momento in cui dovesse partire il cosiddetto “progetto polo logistico”.

 

I lavoratori oggi hanno dato una prima risposta, chiara e netta:

al prossimo incontro con i vertici aziendali, previsto per martedì 8 Ottobre, si chiederà di mantenere la produzione a San Mauro, salvaguardando così tutti i posti di lavoro diretti e indiretti, compresi quelli dell’indotto che andrebbero inevitabilmente annientati se il sito produttivo dovesse chiudere!

IN CASO CONTRARIO… LA LOTTA CONTINUA!!!

 

 

03/10/2019

 

USB Lavoro Privato Torino 

 

Assemblea metalmeccanici USB

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni