02 giugno 2020, ultimo aggiornamento alle 07:11
Insieme siamo imbattibili.

COMUNICATO

Trieste, 20/06/2007 16:28
Trieste, 20 giugno 2007 Oggetto: richiesta di intervento.

Il personale di Trieste Trasporti SpA continua ad essere oggetto di intimidazioni, di pesanti sanzioni disciplinari ed anche di provvedimenti di esonero dal servizio con aspettativa, da parte dei competenti uffici della Società di trasporto pubblico Triestina.

 

Tutto ciò accade prevalentemente a seguito delle rivendicazioni del personale interno e di quello di guida, che reclamano delle idonee misure di tutela della salute e della sicurezza complessiva dei mezzi di trasporto, che purtroppo non si realizzano a seguito delle note carenze manutentive e di organico, a cui la Società non è riuscita ancora a porre rimedio.

 

Un emblematico riscontro è stato fornito in tal senso dal capo officina della Trieste Trasporti Spa, che nel corso dell’ indagine amministrativa svolta dalla Direzione Provinciale del Lavoro di Trieste - nello scorso mese di aprile - ha dichiarato che il servizio manutentivo aziendale, non era mai stato informato dell’ infortunio occorso al conducente Gianfranco ROBERTI, sul sedile del bus numero 890, nonostante l’autista avesse formalmente presentato ai competenti uffici, ben tre diverse attestazioni formali di quanto accaduto in servizio.

 

Anche di recente si sono continuate a registrare delle gravi avarie ai bus che hanno pregiudicato la sicurezza del servizio e in alcuni casi hanno provocato anche l’infortunio del personale di giuda.

 

La CUB Trasporti di Trieste ha quindi richiesto al Prefetto un intervento al fine di accertare le reali cause degli infortuni di vari lavoratori e delle avarie che si sono registrate negli ultimi mesi.

ai sotto elencati bus:

 02.04.07 – bus n° 1204 - caduta “ soffitto “ bus su autista

 03.04.07 – bus n° 1012 – incendio a bordo

 06.04.07 – bus n° 513 – esplosione condotte aria freni

 04.05.07 – bus n° 1076 – rottura sedile di guida

 26.05.07 - bus n° 1216 - intossicazione esalazioni delle batterie

 

C.U.B. FEDERAZIONE R.D.B. TRASPORTI F.V.G.

Willy PUGLIA

 

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Primo Maggio - Pazienza zero

La strage nelle RSA lombarde

Il videomecum USB sul coronavirus

Le nostre vite valgono

A cosa serve la sanità privata?

Il governo Conte è al lavoro per affossare il salario minimo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni