14 aprile 2021, ultimo aggiornamento alle 09:33
Insieme siamo imbattibili.

Esplosione e incendio in ArcelorMittal, USB: ennesima tragedia sfiorata, gli impianti sono al collasso ma l’azienda pensa a punire i lavoratori per una fiction

Taranto, 05/04/2021 12:30

Nello stabilimento ArcelorMittal di Taranto questa mattina intorno alle 7,30 è stata sfiorata la tragedia: si è verificata prima una deflagrazione, che è stata seguita da un incendio divampato nella colata continua 2 di Acciaieria 2. Salvi per miracolo tutti gli operatori presenti sulla linea.

L’episodio è l’ennesima conferma di quanto sosteniamo da tempo: la condizione di sicurezza impiantistica è fortemente compromessa, ed è nettamente peggiorata con la gestione AMI-Morselli. Oggi solo per un miracolo, l'ennesimo, non vi sono state vittime.

Non se ne può più, Il governo deve intervenire immediatamente, allontanando chi con una gestione sciagurata e superficiale, si preoccupa di punire i lavoratori che condividono la messa in onda della fiction con Sabrina Ferilli " Svegliati Amore Mio", ma non di garantire la manutenzione degli impianti oramai al collasso, mettendo così quotidianamente in grave pericolo la salute e sicurezza di operatori e cittadini.


Francesco Rizzo

USB Taranto

 

Taranto 5-4-2021

Fermiamo la strage industriale di Stato

I tirocinanti calabresi a Roma

Batti il 5! Appello alla mobilitazione contro l'articolo 5

La casa è un diritto

USB, 10 anni di rEsistenza

Il saluto del segretario generale WFTU George Mavrikos per i 10 anni di USB

Politiche attive, il webinar USB

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Il videomecum USB sul coronavirus

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati