22 ottobre 2020, ultimo aggiornamento alle 20:43
Insieme siamo imbattibili.

La RdB occupa il CdA INPS

Roma, 30/07/2007 22:44

E’ in corso in queste ore l’occupazione della sala del Consiglio d’Amministrazione da parte dei delegati RdB dell’INPS, in sciopero della fame da 8 giorni.

“Di fronte alla latitanza dell’amministrazione – afferma Vincenzo Campolo, uno dei delegati che attuano lo sciopero della fame – chiediamo l’intervento dei consiglieri per l’apertura di un tavolo sindacale che riconosca le ragioni delle migliaia di lavoratori INPS che sono sottopagati perché effettuano mansioni superiori non riconosciute”-

“E’ necessario tentare di modificare il contratto in discussione all’ARAN – secondo Libero Ponticelli, un altro dei delegati RdB che partecipa alla protesta – perché cancella di fatto la possibilità di veder riconoscere le mansioni superiori ed allo stesso tempo intervenire attraverso la contrattazione di ente per una soluzione interna”.

USB, 10 anni di rEsistenza

Costruiamo il futuro. Scarica il pdf

SCARICA L'INSTANT BOOK

Liberate i 18 pescatori ostaggio in Libia

Roma per gli invisibili

Rilanciare i diritti

Il videomecum USB sul coronavirus

A cosa serve la sanità privata?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni